Cannelloni con ragų e besciamella light

Categoria: La prova del cuoco
Cannelloni con ragų e besciamella light
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • Difficoltā :
Ricetta presentata alla prova del cuoco, nella puntata del 8 gennaio 2014, da Evelina Flachi.
E’ una ricetta della tradizione, rivisitata, per controllare i grassi, colesterolo e calorie, infatti non contiene uova e burro.
Molto poco calorica rispetto ad una porzione di CANNELLONI tradizionale.
Anche la besciamella e’ light, senza burro per tenere sotto controllo il colesterolo.
Ricetta adatta anche agli intolleranti al lattosio.

Ingredienti per i cannelloni

Ingredienti per il ragų

Ingredienti per la besciamella

Preparazione:

Tritate la carota il sedano e la cipolla e fateli stufare in casseruola aggiungendo la cane macinata, sfumando poi con il vino.
Unite la passata di pomodoro e portate a cottura circa 45 minuti.
Preparate i cannelloni:
impastate la farina con un pizzico di sale e acqua quanto basta per avere un composto consistente.
Tirate poi la sfoglia a mano o con la nonna papera e ritagliate i rettangoli per i cannelloni.
Preparate la besciamella:
Stemperate la farina in un pentolino aggiungendo poco per volta il latte, unite la noce moscata, e mettete sul fuoco, portando a cottura, mescolando continuamente e regolando di sale, infine unite la noce moscata grattugiata.
Spennellate una pirofila con un po' di besciamella e distribuitevi un po' di ragù.
Mettete un po' di ragù su ogni rettangolo e arrotolateli, formando così i cannelloni.
Disponete nella pirofila i cannelloni, coprite con la besciamella e il ragù restanti, spolverizzate con il formaggio grattugiato e cuoceteli in forno già caldo a 180° per circa 20', o comunque fino a cottura.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui