Torta paesana

Regione: Lombardia
Torta paesana
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    120 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • DifficoltÓ:

E' una ricetta della cucina tipica milanese. Una torta povera, che veniva preparata per lo più con gli avanzi, in occasione della festa del paese (da qui il nome). E' conosciuta anche come torta di pane, che è uno degli ingredienti principali. Risulta croccante all'esterno e morbida e umida internamente. Si conserva bene diversi giorni senza bisogno del frigorifero. Ne esistono diverse versioni con l'aggiunta di svariati ingredienti, tra cui frutta secca, biscotti, cioccolato, canditi, caffè, liquore ecc.

Ingredienti

Preparazione:

Bollire il latte con lo zucchero. Togliere dal fuoco e mettervi a bagno il pane raffermo spezzettato. Unire gli amaretti sbriciolati, mescolare bene e far riposare un paio d'ore fino a fare ammorbidire il tutto. Ammollare anche l'uvetta. Sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria, o nel microonde ed incorporarlo al composto di pane. Unire anche le uova, i pinoli e l'uvetta strizzata. Imburrare e infarinare una teglia (24 cm) e versarvi il composto. Cuocere la torta paesana in forno già caldo a 180°, per circa 50' o comunque fino a cottura. Servire la torta paesana spolverizzata di zucchero a velo.
Si può servire la torta paesana, anche tagliata a cubotti, in questo caso è preferibile cuocerla in una teglia rettangolare o quadrata.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • antonella ha scritto:
    Il 23/09/2017 alle 19:54
    La dovr˛ provare deve essere gustosa grazie x la ricetta
  • Rita ha scritto:
    Il 11/09/2014 alle 13:34
    Devo provarla .....sembra squisita.....q
  • katia ha scritto:
    Il 06/09/2014 alle 08:39
    io aggiungo anche i canditi
  • angela ha scritto:
    Il 02/09/2014 alle 18:46
    la far˛ sembra molto morbida
  • annamaria ha scritto:
    Il 29/08/2014 alle 22:20
    la preparer˛ domani per la festa di mia nonna. Grazie per la ricetta.

Leggi tutti i commenti
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui