Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits

Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits

Questi panini, friabili, vengono spesso serviti sulle tavole americane come accompagnamento al pollo fritto (o altri piatti del sud), ma anche per colazione. Un'idea gustosa è quella di servirli caldi, spalmati con burro e tanto miele.

Ingredienti

Preparazione:

Mescolare la farina con lievito, zucchero, sale e bicarbonato; aggiungere poi il burro e lavorare il tutto con la punta delle dita in modo da ottenere un composto a briciole. Ora aggiungere il latticello e formare con il composto una palla.

Formare con la palla un disco spesso almeno 2,5cm e con un bicchiere ritagliare i vari panini; disporre questi su una teglia rivestita di carta forno, quindi spennellarli con il burro fuso e cuocerli per i primi 5 minuti a 260°, poi abbassare a 230° e far cucoere altri 5 minuti circa.

Passo-passo

Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits1
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits2
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits3
(1) Per l'impasto dei panini mettere nel mixer (o sul piano di lavoro) la farina assieme al lievito, il sale ed il bicarbonato, lo zucchero, il burro ed il latticello. (2) Lavorare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo. (3) Trasferire l'impasto sul piano di lavoro, compattarlo con le mani e poi stenderlo ad uno spessore di circa 2cm.
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits4
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits5
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits6
(4) Ritagliare con un bicchiere dei panini del diametro di circa 5-7cm (impastare gli avanzi e tagliare il resto dei panini). (5) Distribuire i panini al burro e latticello su una teglia rivestita di carta forno, (6) spennellare la superficie e i bordi con un uovo sbattuto
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits7
Panini al burro e latticello - Buttermilk biscuits8
(7) e cuocerli in forno a 260° per 5 minuti, poi altri 5 abbassando la temperatura a 230° (8) Al termine della cottura far raffreddare i panini e servirli con accompagnamenti sia dolci che salati.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui