Ravioli cinesi al vapore

Dosi per:
4 persone
Tempo Richiesto:
35 min
Portata:
Antipasti
Difficolt:

I ravioli cinesi al vapore sono un piatto tipico della cucina orientale (in particolare Cina, Giappone e Corea); conosciuti anche con il nome di Jiaozi, sono dei fagottini che ricordano appunto dei ravioli; sono ripieni di carne (a volta anche pesce) e insaporiti con zenzero e sakè. Vengono consumati principalmente come antipasto e sono sempre accompagnati dalla classica salsa di soia, o in alcuni casi anche dall'aceto di soia. Simili ci sono anche i wonton, ma questi vengono serviti nel brodo.
I ravioli cinesi si distinguono in 4 categorie, differenziate l'una dall'altra per il tipo di cottura: bolliti, al vapore, brasati e all'uovo.


Ingredienti per l'impasto
» Farina
200 gr
» Acqua
100 gr
Ingredienti per il ripieno
» Maiale
300 gr di filetto
» Porro
1
» Carota
1
» Zenzero
1 cucchiaino
4 cucchiai
» Sake
1 cucchiaio
» Sale
q.b.
» Pepe
q.b.
Ingredienti per la cottura
» Verza
q.b. foglie grandi
Preparazione:

Per l'impasto dei ravioli cinesi impastare a mano o nel robot da cucina la farina con l'acqua tiepida fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigo per circa mezz'ora.

Nel frattempo preparare il ripieno dei ravioli: tritare assieme la carota con il porro, aggiungere la carne di maiale e tritare nuovamente fino a rendere il composto omogeneo. Condire questo con sale pepe, la salsa di soia, il sakè e lo zenzero. Impastare in modo da amalgamare bene i sapori.

Riprendere ora l'impasto dei ravioli e stenderlo abbastanza sottile, ritagliare da questo dei dischi di circa 7-8cm di diametro.

Mettere un disco sulla mano, al centro mettere un pochino di ripieno di carne e chiudere la mano in modo da formare con l'impasto una mezzaluna, dando al bordo alcune pieghe tipiche dei ravioli cinesi.

Una volta pronti tutti i ravioli, metterli nell'apposito cestello per la cottura a vapore con sotto di questi una o più foglie di cavolo verza. Mettere il cestello sopra ad una pentola con un pochino di acqua e non appena questa inizia a bollire coprire e far cuocere per circa 15-20 minuti.

Al termine della cottura servire i ravioli irrorandoli con la salsa di soia.